Sonics

Creato e diretto da Alessandro Pietrolini

Costumi di Ileana Prudente, Irene Chiarle

Prodotto da Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi

Durata: 2 tempi, durata circa 40 minuti

Siamo circondati da bellezza, il nostro correre quotidiano a volte ci rende ciechi davanti a tanta Meraviglia senza renderci conto che un giorno tutto questo potremmo perderlo.

Cosa succederebbe se il nostro modo di fare e di vivere ci obbligasse, ad un certo punto, a nasconderci al centro della Terra perchè tutto quello che c’è in superficie l’abbiamo distrutto?

Quali ricordi avremmo del “mondo di sopra”?

Da qui siamo partiti per immaginare la nostra storia…

L’unico depositario dei ricordi di quel mondo è l’Architetto Serafino che, costretto a nascondersi nei meandri sotterranei, continua a nutrire la speranza di farvi ritorno perchè convinto che la natura è l’unica forza in grado di rigenerarsi e di far tornare a splendere l’umanità.

Alla guida di un gruppo di temerari, Serafino sfida la forza di gravità inventando continuamente nuove macchine volanti con l’intento di fare il “DUUM”, ovvero il SALTO verso il mondo di sopra per ritrovare la bellezza perduta. Il suono e la vibrazione del “DUUM” racchiudono in sè tutta la forza e l’energia del “fare insieme”.

Alessandro Pietrolini

Il successo europeo dei Sonics torna nei teatri italiani per la stagione 2019/2020.

Rinnovato nelle scene, nei costumi e nelle musiche, ricco di nuove e avvincenti evoluzioni acrobatiche, Duum è uno spettacolo dedicato alla ricerca della bellezza e del fare insieme.
Lo spettacolo è ambientato nella valle di “Agharta”, mondo leggendario situato nel cuore della Terra, del quale i SONICS cercano di immaginare e rappresentare le vibrazioni, i colori, i ritmi e gli equilibri.
Una sfida alle leggi di gravità unita all’armonia del movimento. Volando tra cunicoli, tunnel e grotte, con salti nel vuoto e acrobazie da lasciare col fiato sospeso, i SONICS ci conducono in un regno sotterraneo dal quale i suoi abitanti cercano in ogni modo e con ogni mezzo di uscire per far ritorno sulla superficie.

L’Architetto Serafino, protagonista della storia, guida i suoi compagni di avventura – interpretatati dagli acrobati, ginnasti e ballerini della compagniain un viaggio alla scoperta della felicità e della bellezza: le sue idee, le sue invenzioni scatenano un susseguirsi di quadri scenici dove acrobazie aeree mozzafiato e al limite delle leggi della fisica, performance atletiche che mixano potenza fisica e leggadria, insieme a giochi di luce e ad effetti speciali, regalano al pubblico di tutte le età attimi di sogno e poesia.

Discover

X